Il bello di Minecraft

Il 18 novembre è stato il turno di Niko che ci ha voluto parlare di Minecraft, della sua storia e di come si gioca.

1816173-notch_minecraft_wurm_mojang_markus_persson
Notch

Minecraft è un videogioco di sopravvivenza pixellato (cioè formato da cubi) creato da Notch.

Notch è il nickname di Markus Persson, un programmatore svedese di 36 anni. Nella vita reale Persson aveva un fratello che si chiamava Brine, il quale morì poco prima che lui portasse a termine il gioco (circa 4 anni fa), e per ricordarlo “mise” il personaggio del fratello dentro il gioco e lo chiamò Herobrine.

url
Herobrine

Oggi giocano a Minecraft più di 2 milioni di persone.

Steve
Steve

Il personaggio principale di Minecraft è Steve, ed è colui che risponde ai nostri comandi. Il gioco permette di plasmare e costruire diversi tipi di blocchi cubici nel mondo virtuale in cui si viene proiettati all’inizio.

Ci sono diverse modalità per giocare (sopravvivenza, estrema, creativa, avventura e spettatore) e 5 livelli di difficoltà.

Per far diventare il gioco più difficile si aggiungono dei mob

mob Creeper
mob Creeper

(cioè mostri) in tutti i mondi, ad esempio: zombi, scheletri, creeper, ghast, blaze, slime, silverfish, pigman, ragni velenosi… ecc.

Alla fine del gioco si dovrebbe sconfiggere sia il Wither,

Wither
Wither

un animale nero a tre teste (un chiaro riferimento a Dante!!) che spara bombe, sia l’Enderdragon, cioè un drago femmina (l’unico mob di cui si conosce il sesso) che se ti viene addosso ti fa volare lontano tutto ammaccato!!

Ender dragon
Ender dragon

Minecraft, dice Niko, è un gioco interessate ed emozionante che fa scoprire sempre cose nuove. Imita la vita reale e ti senti come se fossi un creatore di mondi.images

E allora? Crafta, piazza blocchi e non uscire mai di notte…

Niko, Myrea, Matteo, Elisa

Annunci