Partenza a rallentatore

Bentornati a scuola!            images

Non vedevamo l’ora 😉

Chi vi scrive sono i ragazzi e le ragazze della Scuola Secondaria di Primo Grado di Lugnano, i/le quali/e vi parleranno un po’ delle problematiche e della confusione dell’inizio del nostro anno scolastico.

Quest’anno non è iniziato come ci aspettavamo.

Il giorno 12 settembre alle ore 8, come ogni anno, ci siamo ritrovati seduti ordinatamente nei nostri banchi in attesa dell’appello.

Tutti presenti!           classe_1

E i professori?

Tutti assenti tranne due.

Sono già passate quasi due settimane e non sono ancora stati nominati tutti i docenti.

E’ successo anche a voi? Che cosa sta accadendo?

Ogni giorno ci sono molte ore di buco a causa della mancanza degli insegnanti, di conseguenza siamo costretti a svolgere le stesse materie ripetutamente.

Per esempio: sei ore di grammatica, sei ore di matematica, nove ore di religone , e così via…

Dove sono finiti i nostri prof ?             presidi-licenziare-professori_resized_300

Abbiamo ancora la memoria fresca dell’anno scorso, durante il quale fino a dicembre i professori non sono stati definitivi. I famosi contratti “fino ad avente diritto”.

Per noi questi cambi continui rappresentano un disagio, perché ogni professore ha un metodo diverso e noi ne usciamo sempre più confusi.scuola_4303

Com’è organizzata la scuola di oggi ? Che ne sarà del nostro ultimo anno alle medie?

manifestazione-insegnanti-precari-24-aprile-8-e1429902991254

E poi arriviamo ai libri. A causa della mancanza di un orario definitivo e dei prof, dobbiamo portare a scuola i libri di tutte le materie perché non sappiamo chi ci sarà. E gli zaini pesano!!!mal-di-schiena-scuola-590x442

Abbiamo addirittura un gruppo su whatsapp dove c’è sempre qualcuno che chiede che libri bisogna portare il giorno dopo, e tutti rispondono in modo diverso perché nell’orario c’è scritto una cosa e poi molto spesso viene cambiato all’ultimo momento.url

 

 

 

Riguardo all’attrezzatura della sala “informatica” abbiamo qualche problema con i computer fissi, dei quattro che abbiamo ne funziona mezzo!

Non parliamo delle LIM che sono esposte alla luce del sole e non si vede niente; la nostra scuola è dotata di finestre grandissime e senza opportune tende oscuranti è impossibile vedere sulla lavagna interattiva qualsiasi cosa. Praticamente soldi buttati (Ricordate: avere la LIM in stanze non oscurabili è come usare gli occhiali da sole in metropolitana!!).

lim2I computer portatili sono pieni di virus e vanno lenti come le lumache, dunque dobbiamo portarli da casa con anche la probabilità di romperli.

La fotocopiatrice non fotocopia, la stampante non stampa. Che altro?

NELLA NOSTRA SCUOLA NON SAPPIAMO COSA SIGNIFICHI TECNOLOGIA!

url-1

Quindi chissà se un eroe o un’eroina ci salveranno da questa pessima situazione?

mitologia_supereroi_dc_comics

Bene questa era un po’ la nostra situazione.

Chiediamo agli addetti ai lavori gentilmente di risolvere al più presto questi problemi.

Grazie a chi avrà letto fino in fondo questo articolo e a chi se ne sarà interessato.

Ce la faremo? Ci aiuterete?

 

Arrivederci dalla 2 e 3 D di Lugnano

Annunci