La nostra manifestazione Natalizia

Martedì 22 Dicembre, noi bambini della Scuola Primaria di Alviano, con l’aiuto delle nostre insegnanti, abbiamo realizzato una piccola manifestazione Natalizia per scambiarci gli auguri; hanno partecipato anche le nostre famiglie.

Abbiamo iniziato leggendo alcune citazioni ispirate a personalità importanti del passato che hanno lottato per la pace e la giustizia nel mondo, tra cui Madre Teresa di Calcutta e Mahatma Gandhi. Successivamente abbiamo cantato in coro sei brani tra cui “La parola che più mi piace” e “Happy Christmas (War is Over)” di John Lennon.

FOTO 1 RECITA NATALE 2015

FOTO 2 RECITA NATALEFOTO 3 RECITA NATALE
FOTO 4 RECITA NATALE
Al termine della manifestazione abbiamo salutato i presenti con un augurio di Buon Natale in varie lingue del mondo. Inoltre le insegnanti hanno distribuito a tutti noi alunni delle varie classi il manufatto realizzato in questi giorni utilizzando vari materiali e tecniche.

Auguri a tutti !!!        I bambini della scuola primaria di Alviano.

Annunci

Gingillometria estrema, l’arte dell’equilibrio

La gingillometria è una materia inventata da noi. La gingillometria  è una materia giocosa e divertente, che consiste nel costruire con oggetti che abbiamo trovato nella nostra classe torri, case e altre costruzioni astratte.

La gingillometria ci insegna a costruire con molta pazienza perché se no”te casca tutto!

Qui sotto alcune delle nostre realizzazioni in un pomeriggio particolarmente ispirato.

Il nostro Natale

Per prepararci al Natale noi bambini della scuola Primaria di Penna abbiamo fatto tante cose. Già dal mese di novembre abbiamo scritto la nostra letterina , non a Babbo Natale ma al Concorso “Letterine di Natale” organizzato , come ormai da parecchi anni, dalla Biblioteca Comunale. Quest’anno l’argomento di cui abbiamo parlato era “IL mondo che vorrei” e noi nelle nostre letterine abbiamo scritto le nostre idee e i nostri desideri sul mondo che vorremmo vedere intorno a noi. Vorremmo un mondo più tranquillo, senza  guerra e con tanta felicità per tutti.

IMG_3145    IMG_3139 IMG_3140    IMG_3141 IMG_3142     IMG_3143 IMG_3144

 

Come lavoretto, nell’ora di tecnologia, abbiamo realizzato un candeliere riciclando dei barattoli di vetro, riempiendoli  con il sale che  avevamo colorato con i pennarelli.

Il risultato è stato questo:

20151214_164537 20151214_164545 20151214_164606 20151214_164640 20151214_172006 20151214_172115 20151214_172127 20151214_172135 20151214_172142 IMG_3321 IMG_3322 IMG_3323 IMG_3324 IMG_3325 IMG_3326 IMG_3327 IMG_3328 IMG_3329

Per realizzare gli addobbi dell’albero di natale abbiamo riciclato i tappi e il fondo delle bottiglie di plastica, i tappi li abbiamo incollati insieme a formare un alberello, poi abbiamo decorato tutto con i brillantini colorati. Abbiamo ottenuto un albero allegro, festoso e colorato.

20151214_104746 20151214_104819 20151214_104852 20151214_104924 20151214_104935 IMG_3311 IMG_3312 IMG_3313 IMG_3314 IMG_3315 IMG_3316 IMG_3317 IMG_3320

 

Nell’ora di religione abbiamo fatto un biglietto di auguri molto originale con dei disegni presi dal libro colorati con la porporina.

IMG_3331 IMG_3332

Noi della classe 3°e 4° abbiamo composto una poesia che si intitola ” Il nostro Natale”  con cui auguriamo  buone feste a tutti  .

IL NOSTRO NATALE

 

NATALE  FESTA GRANDE

TEMPO DI NEVE E DI VACANZE.

 

TANTI SENTIMENTI CI PORTERA’

E IL NOSTRO CUORE DI TANTI GIOIA SI RIEMPIRA’.

 

BABBO NATALE ARRIVERA’

E TANTI REGALI CI PORTERA’.

 

MANGEREMO  IL TORRONE

TANTI DOLCI E IL PANETTONE .

 

SI RIUNISCONO FAMIGLIE E PARENTI

E TUTTI SON CONTENTI.

 

PASSEREMO GIORNI VIVACI E FELICI

A GIOCARE CON GLI AMICI.

 

CON GLI ADDOBBI, I LAVORETTI,

LA RECITA E IL CANTO

I BAMBINI A SCUOLA  SI DIVERTONO  TANTO.

 

ADDOBBIAMO L’ALBERELLO

E NEL PRESEPE ADORIAMO IL BAMBINELLO.

 

QUESTO E’ IL NOSTRO GESTO CARINO

PER FARE UN INCHINO

A GESU’ BAMBINO.

IMG_3333 IMG_3334 IMG_3335 IMG_3336 IMG_3337

Infine ci stiamo preparando per la recita natalizia che quest’anno è davvero particolare, infatti allestiremo il presepe vivente nel centro storico di Penna. Ci saranno tutti i personaggi caratteristici  del presepe : lavandaie, pastori , il fabbro, il calzolaio, gli albergatori, il fornaio e naturalmente i personaggi principali Maria , Giuseppe , Gesù Bambino, i Re Magi e l’Angelo.

Vi aspettiamo numerosi e questa è la locandina di invito .

11226003_959143820791294_880204409629913118_n

BACI DALLA CLASSE 3° DELLA SCUOLA PRIMARIA DI PENNA

 

 

Laboratorio Musicale Scuola Primaria di Guardea

I bambini della scuola primaria di Guardea si sono recati presso la sala consiliare del comune di Guardea ed hanno assistito ad una serie di 5 incontri tenuti dal maestro musicista Paolo Valentini Marano che ha illustrato loro uno strumento musicale: il pianoforte.L’insegnante ha illustrato lo strumento nelle sue parti meccaniche, si è poi riferito ad un compositore in particolare: Chopin, parlando in modo elementare e diretto dei preludi dell’ op 28 con riferimenti biografici illustrati in modo semplice, caratterizzante e coinvolgente. Infine ci ha deliziato dell’esecuzione di alcuni pezzi attirando totalmente l’attenzione dei bambini.

Il nostro viaggio d’istruzione: San Gemini e Dunarobba

Il nostro viaggio d’istruzione: San Gemini e Dunarobba

Il 24 novembre tutti noi bambini della Scuola Primaria di Alviano abbiamo fatto una uscita didattica a San Gemini e a Dunarobba.

Prima tappa della nostra uscita è stato il museo GEOLAB di Sangemini: si tratta di un museo interattivo ideato da Piero Angela e realizzato per portarci, in modo semplice, alla scoperta del nostro pianeta. Siamo stati divisi in due grandi gruppi di lavoro. Noi della classe V insieme ad altri nostri compagni, siamo subito entrati in un laboratorio, dove la guida ci ha mostrato e fatto toccare alcuni tipi di fossili e attraverso delle domande siamo riusciti a classificarli. Poi finalmente ci siamo trasformati in veri paleontologi! Infatti abbiamo riprodotto dei calchi in gesso di alcuni fossili.

Il laboratorio si è concluso con un’altra attività: ci hanno dato dei cassetti con dentro della sabbia, dove erano nascosti dei fossili che noi dovevamo cercare, classificare attraverso schede per poi disporli sulla linea del tempo.

Il nostro percorso al GEOLAB si è concluso con una sala dedicata alla nostra regione: l’Umbria.

La nostra ultima tappa è stata la Foresta fossile di Dunarobba. Qui ci sono i resti di grandi alberi risalenti a 2 milioni di anni fa! Questi sono stati scoperti grazie agli scavi fatti dagli operai di una fabbrica di mattoni per prendere l’argilla. Proprio grazie all’argilla gli alberi sono stati protetti dagli agenti atmosferici, rimanendo lignei. E’ stata per noi un’esperienza interessante e divertente, perché per la prima volta era “VIETATO NON TOCCARE”!

 

I bambini della classe V – Scuola Primaria di Alviano